Scleranthus Annuus
Scleranthus nel Cane e Gatto per riportare equilibrio e stabilità sia da un punto di vista emozionale che fisico.
Scleranthus nel Cane e Gatto
Scleranthus nel Cane e Gatto

Oscillazione tra gli opposti è la parola chiave di Scleranthus che Bach definisce il Fiore per "coloro che soffrono molto perché non riescono a decidere tra due cose, in quanto ora pare giusta l’una ora l’altra.."

Scleranthus nel Cane e Gatto incerti, il cui comportamento oscilla sempre tra due estremi: sono amichevoli ma improvvisamente diventano aggressivi; a volte sono voraci, altre volte inappetenti; alcuni giorni sono remissivi altri sono ribelli.
Questi Animali hanno la tendenza a compiere gesti sconnessi e scattanti, mancanza di coordinazione nei movimenti.

Essenza utile nei problemi neurologici che colpiscono l’equilibrio, i riflessi e la capacità di movimento.

Scleranthus nel Cane e Gatto a livello fisico è un rimedio che lavora sull’orecchio e sul vestibolo: aiuta in caso di labirintite, vertigini, mal d’auto, mal d’aereo, problemi di udito.
Scleranthus Fiore di Bach per Animali che presentano alternanza di sintomi: diarrea e costipazione, inappetenza e ingordigia, febbre intermittente, dolori spasmodici che aumentano per poi calare di intensità..
Scleranthus Annuus (Centigrani) è utile anche in caso gli squilibri ormonali; la sua azione benefica si estende anche ai reni.

Cristina Melotti
Naturopata

Scleranthus nel Cane e Gatto