Holly
Si può utilizzare Holly nel Gatto e Cane che tendono a mordere ad aggredire e che hanno evidenti manifestazioni di gelosia.
Holly nel Gatto e Cane
Holly nel Gatto e Cane

Bach definisce il Fiore Holly "Per quelli che talvolta vengono assaliti da pensieri di gelosia, invidia, vendetta, sospetto. Per le diverse forme di contrarietà e corruccio. Possono soffrire molto nel proprio intimo.. "

Holly nel Gatto e Cane con temperamenti gelosi, vendicativi, arrabbiati, attivi, ribelli, dominatori. Animali che mostrano avversioni e antipatie specifiche, per esempio verso altri animali o persone come il postino o il veterinario che sembrano incapaci di dimostrare disponibilità e affetto.

Holly Fiore di Bach da buoni risultati abbinato a Beech, quando si introduce un nuovo cucciolo in famiglia….

Holly nel Gatto e Cane

Holly (Ilex Aquifolium) aiuta ad armonizzare tutte queste manifestazioni negative, di fatto l’azione positiva di questa essenza si collega al principio di Amore Universale; ci troviamo di fronte il fiore più spiritualizzato del sistema.
Il frutto dell’agrifoglio è di un rosso intenso ed è anche velenoso!
Il suo aspetto è davvero “bollente”., Holly rappresenta “l’eruzione vulcanica”, una manifestazione incandescente, urgente, espansiva..

Holly nel Gatto e Cane da un punto di vista fisico, è indicato per infiammazioni acute di qualunque tipo: gastriti, febbre alta, ecc. Eruzioni cutanee acute di tipo allergico o infettivo: punture di insetti, contatto con erbe irritanti (si può applicare anche esternamente sulla pelle o sul pelo). Inoltre aiuta in dolori di forte intensità: nevralgie, otiti, mal di denti, herpes, coliche, ecc..

L'essenza Holly è utile in caso di intossicazioni (cibo, farmaci, sostanze chimiche) ed è efficace nei casi di tumore, Fiv e Felv, specialmente se somministrata con assiduità nelle fasi iniziali, affiancata alle cure mediche.

Cristina Melotti
Naturopata

Holly nel Gatto e Cane