Calcium Phosphoricum
Nel Cane e nel Gatto il Calcium Phosphoricum, rappresenta un valido aiuto per l'apparato osseo e per la rigenerazione del sangue. E' utilissimo ed efficace soprattutto nelle anemie e in caso di disturbi osteoarticolari..
Calcium Phosphoricum
Calcium Phosphoricum

Il Fosfato Acido di Calcio è uno dei Sali Tissutali. Schuessler dice:
La funzione di questo sale, è quella di dare sostegno strutturale ai tessuti, in primo luogo a livello dell'apparato locomotore.
Questo minerale rappresenta infatti il costituente primario delle ossa. In questa sede le conseguenze di una sua carenza sono molteplici e vanno dalla comunissima osteoporosi ai rallentamenti di crescita, fino alle esostosi.
Sulla contrazione muscolare ha un effetto armonizzante, in quanto lenisce le contratture e le conseguenze degli stiramenti, migliorando l'irrorazione sanguigna del tessuto. La sua azione si esplica però in maniera più vasta nell'intero organismo, dove trova innanzi tutto impiego come ricostituente.
E' il sale più abbondante nel corpo umano, un elemento funzionale per gli stati anemici ed un elemento di riparazione dei tessuti dopo il decorso di una malattia acuta.
Svolge un'azione fondamentale nella rigenerazione sanguigna e cellulare, poichè partecipa alla formazione degli eritrociti e dei leucociti, interviene nel processo della coagulazione e prende parte alla sintesi proteica. 
Risulta particolarmente indicato in tutti i casi di perdita di liquidi organici. Esso agisce anche a livello della membrana cellulare, ove interviene regolando la permeabilità.
Sul sistema neurovegetativo ha effetto sedativo, migliorando sensibilmente anche il sonno.
Costituzionalmente hanno bisogno di questo sale individui magri , astenici, anemici e pallidi con colorito cereo.
Lo si può sicuramente indicare come il sale principale per i bambini, gli adolescenti e per le donne in gravidanza.
Questo sale viene consumato per abuso di alimenti acidi.

Calcium Phosphoricum nel Cane e nel Gatto

Tessuti ed organi principalmente interessati
Tessuto Osseo
Denti
Sangue 
Tessuto nervoso
Tutti i tessuti

Calcium Phosphoricum nel Cane e nel Gatto

Fisiologia
Apparato cardiovascolare: disturbi della circolazione periferica 
Apparato gastroenterico: diarrea acida verdastra, flatulenza per deficit assimilazione
Apparato emopoietico: anemia (con Ferrum Phosphoricum e Kalium Phosphoricum)
Apparato genitale femminile: gravidanza, montata lattea, parto (facilitazione) 
Apparato locomotore: dolori e fragilità ossea, fratture e formazioni del callo osseo
Apparato respiratorio: disturbi delle mucose respiratorie
Apparato urinario: diuresi abbondante con fosfaturia, litiasi renale, renella
Cute: eczemi secchi con squame biancastre e croste, prurito
Denti: carie (prevenzione), dentizione irregolare
Sistema linfatico: ingorgo di stazioni linfoidi e gangli linfatici 
Sistema nervoso: affaticabilità nervosa e irritabilità, astenia

Grazia Foti
Naturopata

Calcium Phosphoricum nel Cane e nel Gatto