Argentum Nitricum
Argentum Nitricum nel Gatto e nel Cane, ha proprietà antibatteriche e rivitalizzanti.
Argentum Nitricum
Argentum Nitricum

L'Argentum Nitricum è contenuto nell'Acantite in forma di cristalli, presente in America e Norvegia. Gli alchimisti medievali lo chiamavano "Sostanza Caustica Lunare".Azione antibatterica e astringente.
Ingerito a quantità elevate è tossico e può causare cianosi diffusa nell'organismo.
In caso di contatto con la cute, ma anche con gli indumenti, produce caratteristiche macchie scure difficili da eliminare. Sempre sulla pelle può provocare anche delle ustioni.

Uso Omeopatico
Il rimedio omeopatico Argentum Nitricum si ottiene dai cristalli puri di nitrato d'argento che vengono disciolti in alcool e poi ripetutamente diluiti e succussi, il suo organotropismo è relativo alla cute, alle mucose, all'apparato gastrointestinale e al sistema nervoso.
Il quadro fisico è rappresentato dalla tendenza a disturbi gastrici a carattere ansiogeno, caratterizzati soprattutto da distensione addominale, aerofagia e flatulenza e da stipsi alternata a diarrea. Spesso si riscontra la comparsa di verruche, fibromi e condilomi. E' anche presente una marcata predisposizione all'ansia, angoscia e inquietudine.

Nella Farmacopea Antroposofica, secondo i dettami di Steiner, l'Argento ( metallo Lunare) è presente in molti rimedi:
"L'Argento il metallo amico della vita... ha particolare affinità con i processi della vita , rigenerazione e vitalizzazione, tutti i processi costruttivi.
Esso ha affinità con le funzioni vitali dell'elemento fluido, aiuta la cicatrizzazione delle ferite (Argentum Metallicum o Argentum Nitricum alla D6).
Quando il corpo eterico non si unisce dovutamente al corpo fisico è utile l'Argento a basse dinamizzazioni ed è presente, debolezza costituzionale enuresi notturna, traumi psichici (utile l'aiuto di Oxalis in soggetti debilitati).
Una delle applicazioni terapeutiche dell'Argento è quando si manifestano processi distruttivi molto intensi come febbri consuntive che minacciano di dissolvere e bruciare l'organismo. Tuttavia, l'azione del farmaco non è sintomatica né antipiretica, ma viene contrapposto all'azione distruttiva un processo polare di ricostruzione (in questo caso si sceglieranno alte dinamizzazioni, D20 - D30).
Nell'ambito delle vie urinarie l'Argento stimola la rigenerazione della mucosa e la secrezione di urina regolando la diuresi.
L'Argento mostra un'affinità specifica con la pelle ne stimola i processi anabolici ed è efficace su malattie degenerative, flogistiche e suppurative.
Invece nelle congiuntiviti acute, sarà efficace Argentum Nitricum D4 collirio e nelle infiammazioni croniche una dinamizzazione alta come la D30..."

Argentum Nitricum nel Gatto e nel Cane

Utilità Omeopatica
Cistite e Disturbi Urinari: incontinenza urinaria, enuresi notturna, infiammazione e /o infezione alla vescica bisogno urgente di urinare con emissione di abbondante urina chiara, dolori brucianti, soprattutto durante la minzione.
Problemi Uterini: dismenorrea (mestruazioni dolorose), metrorragia (perdite tra una mestruazione e l'altra), cervicite (infiammazione acuta o cronica della cervice uterina) con perdite vaginali di colore giallo-verdastro, a volte purulenti ed abbondanti, talvolta accompagnate da dolori brucianti.
Disturbi Digestivi: digestione lenta e difficoltosa, diarrea e aerofagia, flatulenza e gonfiore addominale, infiammazione della mucosa gastrica e ulcera gastrica (erosione della mucosa gastrica). La diarrea è talvolta causata dall'emotività e dall'ansia, e spesso sopraggiunge alla vigilia di un evento impegnativo. Possono essere presenti tracce di sangue.
Problemi Cutanei: vene e ulcere varicose, ipertonia dei vasi sanguigni , verruche (escrescenze benigne della pelle causate da virus ), erisipela, (infezione acuta della pelle che si manifesta con febbre e con chiazze calde, rosse diffuse su braccia, gambe e viso), orticaria e prurito.
Disturbi Nervosi: fobie e attacchi di panico, vertigini, tremori a mani, convulsioni, paresi, agitazione, timori ed inquietudine. Il rimedio è efficace nei casi in cui manca la coordinazione nervosa e muscolare, come nell’epilessia, iperattività di cellule nervose cerebrali (neuroni), che si manifestano con perdita di coscienza, spasmi e convulsioni.
Congiuntivite: infiammazione della congiuntiva con secrezione abbondante di muco a volte purulento.
Disturbi della Gola: presenza di muco nella faringe, tonsillite con suppurazione, raucedine e afonia

Argentum Nitricum nel Gatto e nel Cane

Caratteristiche del rimedio
Argentum Nitricum è un rimedio per persone fondamentalmente estroverse , allegre e sensibili , ma anche ansiose e irritabili, nervose, agitate e impulsive, che temono di avere poco tempo a disposizione per portare a termine i loro impegni.
Si muovono frettolosamente, vivono sempre di corsa e agiscono rapidamente. Quando però temono di non riuscire a fronteggiare le situazioni si agitano maggiormente e si fanno venire, tremori, coliche addominali , diarrea, palpitazioni e attacchi di panico.. Potrebbe esserci una sofferenza di agorafobia e claustrofobia.
Il tipo Argentum mangia troppo rapidamente e digerisce male. Ha inoltre un forte desiderio di dolci e cioccolata.
Un'altra caratteristica è la tendenza all'ipocondria e alla somatizzazione. Argentum nitricum viene utilizzato nei soggetti ansiosi, che hanno paura delle malattie e temono di ammalarsi da un momento all'altro.
I sintomi migliorano con l'aria fresca , di giorno e a riposo, invece peggiorano col caldo, di notte e col movimento.

Grazia Foti
Naturopata

Argentum Nitricum nel Gatto e nel Cane