Un Legame oltre il Tempo e lo Spazio
“L'accordo con il tutto rende ogni creatura ciò che essa è. E così, di nuovo, ogni creatura è solo un suono, una sfumatura di una grande armonia”.
Goethe
Animali e Spiritualità
Animali e Spiritualità

Quando incontriamo l'animale della nostra vita.. non possiamo immaginare come sarà il domani con lui e non possiamo sapere quanto grande sarà l'amore che ci lega.
L'incontro di due anime non ha spazio e non ha tempo... e anche se molti non lo sanno, nulla è casuale.
Inizia un cammino che nessuno può immaginare come sarà e cosa porterà.. si va insieme per mano verso il destino.
Condivideremo silenziosamente ogni giorno, il cammino che ci porta verso nuove conoscenze, verso nuove esperienze di vita, ogni emozione profonda sarà condivisa.
Raramente al primo incontro immaginiamo l'impatto profondo che questo essere avrà nella nostra esistenza. 

Gli animali come noi, sono in grado di procreare, cioè di avere la grande opportunità di creare la vita, amano, soffrono, si arrabbiano, hanno la memoria, la paura, forte intuito e percezione, hanno le loro emozioni, ragionano, si organizzano... anche se una parte del loro essere è ancora dominata dall'istinto, esattamente così come una volta era per l'uomo, questa parte è ancora legata all'anima dalla quale provengono: la Grande Anima di Gruppo.

L'uomo, e il contatto con esso da agli animali la possibilità di diventare progressivamente individui staccati dal gregge e sviluppare le loro caratteristiche individuali.
Chi ha più di un animale avrà ben notato come ognuno ha la propria personalità molto diversa dagli altri. Ecco che si parla d'individualità, ed è proprio questa l'evoluzione del regno animale a cui l'uomo è chiamato a partecipare e di cui è responsabile.

Animali e Spiritualità

Così come l'uomo incarnazione dopo incarnazione dovrà evolvere nella propria individualità staccata dal gregge, ed emanciparsi dalla collettività, anche l'animale deve , seppur in maniera differente, progredire ad uno stato di coscienza individuale.
Esiste per l'animale così come per l'uomo una realtà immediatamente visibile e una realtà invisibile che si può percepire. Al di là di ciò che possa essere il nostro rapporto con l'invisibile o con ciò che misuriamo che tocchiamo e vediamo, ognuno di noi ha fatto prima o dopo esperienza con realtà di coscienza non materiali.

La professoressa Giuliana Conforto docente di astrofisica parla di energia elettromagnetica debole. Debole perché non può essere misurata dagli strumenti oggi conosciuti e utilizzati dall'uomo, ma che fa parte integralmente della nostra esistenza e che invece è un'energia molto potente. Su questo tipo di energia elettrodebole, si basa tra l'altro, tutta la pratica dell'agopuntura, dell'omeopatia, della medicina quantica ecc ecc. 

Animali e Spiritualità

Su questo tipo di energia non quantificabile, ma molto viva e vitale si basa il nostro vero rapporto con gli animali. Infatti tutto ciò che di bene o di male faremo agli animali, peserà sulla nostra coscienza e quando al momento della nostra morte, durante il bardo ci accingiamo a lasciare il nostro corpo fisico, avremo il senso pieno di quello che abbiamo fatto con loro, la vera misura delle nostre azioni.

Tuttavia....
In un universo dove tutto è ciclico, il movimento dei pianeti, l'avvicendarsi delle stagioni, del giorno e della notte , il ciclo vitale delle piante, siamo in una realtà , quella terrena di morte e rinascita , e quindi anche per loro e per noi arriva il momento del distacco . 
Animali e Spiritualità
Tutti gli animali anche quelli che maggiormente hanno superato gli istinti evolvendo in una realtà meno animale e più umana , quando arriva il momento della morte cercano un posto dove nascondersi in casa, o dove stare in pace e in solitudine.

Man mano che si arriva ai momenti che precedono la morte il distacco si fa più evidente e per noi è tanto difficile lasciarli andare e tornare da dove sono venuti.
Forse proprio in quel momento ci viene chiesto il gesto d'amore più forte di tutta una vita passata con loro, più di quando abbiamo rinunciato a tante cose e ci siamo sacrificati per loro. Ci fa paura il distacco, ci fa paura la loro sofferenza, una vita passata a proteggerli dal dolore ed eccoli a soffrire inermi prima di spegnersi.
Quanti dubbi atroci ci assalgono in quei momenti, che fare ? nessuno ha il veterinario o l'antidolorifico a portata di mano in casa!
Ecco che subentra il panico: fare del male al nostro amico, tradirlo, lasciarlo soffrire , stare a guardare impotenti e chiedersi se ricorrere o no all'eutanasia , e se è si quando è il momento giusto ? come faccio a capire quando?
Eppure questo momento ci insegna molto, attraverso la temporanea sofferenza loro affrontiamo la tematica della morte a cui normalmente non diamo peso.
Animali e Spiritualità
Esiste un libro unico nel suo genere , di un veterinario che ha penetrato l'anima degli animali che può dare una sostegno a preparci ad affrontare un momento così carico di emozioni che ci soppraffae e ci lascia nudi e disarmati di fronte alla morte.
"Amici Fino in Fondo" del dottor Stefano Cattinelli , un libro utile a medici e pazienti, un sostegno nell'affrontare le tappe del distacco che portano alla morte della forma fisica: il più estremo dei cambiamenti.



L'astronomia studia lo spazio e non sa cosa è lo spazio
La biologia studia la vita e non sa cosa è la vita
La fisica studia la materia e non sa che cosa è la materia
La geofisica studia la Terra e non sa cosa anima la Terra
La medicina combatte la morte e non sa cosa è la morte
La storia narra gli eventi nel tempo e non sa cosa è il tempo

Giuliana Conforto








Grazia Foti
Naturopata

Animali e Spiritualità