<


Aluminia
Alumina nel Gatto e nel Cane, è utile in caso di stitichezza, atonia rettale, debolezza sia fisica che mentale.
Alumina
Alumina nel Gatto e nel Cane

L'Alluminio è l'elemento più abbondante sulla terra dopo l’ossigeno e il silicio; l'alluminio viene estratto, tramite elettrolisi, dalla Bauxite.
I suoi maggiori giacimenti si trovano nelle aree tropicali e subtropicali come Australia, Guinea, Giamaica, Guyana Inglese, India ma anche negli USA, in Russia, in Ungheria e nella ex-Jugoslavia, quelli Italiani sono di modeste dimensioni e si trovano: nel Gargano e nelle Murge (Puglia), nel Matese (Basilicata), nella Marsica (Abruzzo) e nel Sassarese (Sardegna).
Alumina è ossido dell'alluminio caratterizzato dalla formula chimica Al2O3.
L’intossicazione di Alumina provoca irritazione, secchezza, aridità delle mucose e della pelle, nonchè paralisi dei muscoli involontari, in modo particolare della vescica e dell'intestino retto.

Alumina nel Gatto e nel Cane

Uso Omeopatico
I cristalli di ossido di alluminio estratti dalla Bauxite, vengono triturati con lattosio, filtrati diluiti e sottoposti a succussione in soluzione idroalcolica.
Alumina corrisponde ad una costituzione di tipo psorico. Lentezza e secchezza nel corpo e nella mente.
Il tipo Alumina è stitico sia fisicamente che mentalmente.
Il rimedio ? inoltre indicato per soggetti indolenti, che cadono in uno stato di disperazione e temono che stia per accadere qualcosa di tremendo.
Queste persone hanno paura della follia e alla vista di oggetti affilati.
Un altra caratteristica di Alumina, è la cute secca e le mucose asciutte , la debolezza accompagnata da affaticamento, adatta per gli anziani con debolezza mentale e scarsa memoria, melanconici e depressi.

Utilità
Apparato Respiratorio: secchezza del naso e della bocca, secrezioni dense, screpolature all’esterno delle narici; salivazione quasi assente; difficoltà a deglutire; raucedine, affezioni catarrali. E’ usato anche nei casi di angina cronica.
Apparato Cutaneo: pelle arida, avvizzita, senza traspirazione che tende a screpolarsi. Il prurito aumenta la notte, con il calore e migliora con l'umido. Possono essere presenti eruzioni pruriginose collegate alla secchezza cutanea ed alla difficoltà a sudare.
Apparato Gastroenterico: peristalsi intestinale lenta o assente, stipsi cronica con secchezza e infiammazione del retto e dell'ano, rigurgito acido e amaro dopo i pasti, gastrite e appetito irregolare. Il rimedio è utilissimo nei casi in cui manca lo stimolo per la defecazione.
Apparato Locomotorio: atassia locomotoria con lentezza e difficoltà a sollevare e muovere le braccia. Affaticamento muscolare, torpore alle gambe anche stando seduti. Utile anche nel morbo di Alzheimer
Apparato Nervoso: disorientamento amnesie, formicolio, affaticamento, ptosi palpebrale.

Nel quadro clinico di Alumina gran parte dei sintomi si presentano al mattino al risveglio, i sintomi peggiorano con il freddo secco, e migliorano la sera, con il caldo, e con l’umidità. Tendenza a trattenere dentro se stessi e difficoltà a fare uscire.

Alumina nel Gatto e nel Cane

Caratteristiche del Rimedio:
Indolenza
Apatia
Paura degli eventi
Pigrizia mentale
Depressione
Melanconia
Fretta e Agitazione.

In Alumina quindi tutto è secco e asciutto, infatti non avviene il normale processo di traspirazione e sudorazione, molte funzioni sono rallentate: deglutizione, digestione, evacuazione, si arriva infatti a severa costipazione con ipoattività delretto, anche se le feci sono morbide o addirittura molli.
Alumina è un rimedio adatto anche agli animali che soffrono di malattie croniche, che sono deboli, che si stancano facilmente.

Grazia Foti
Naturopata

Alumina nel Gatto e nel Cane