Alnus Glutinosa
Alnus Glutinosa nel Cane e nel Gatto ha un azione curativa nei processi fibrotici post infiammatori dei tessuti, principalmente sulle pareti dei vasi arteriosi del cervello e del cuore. Migliora la circolazione encefalica e miocardica. Malattie celebro-vascolari.
alnus Glutinosa Cane Gatto
Alnus Glutinosa nel Cane nel Gatto

Alnus Glutinisa ovvero Ontano Nero GEMME

Alnus Glutinosa nel Cane nel Gatto

 Esiti di processi flogistici che tendono a cronicizzare, come gli esiti di bronchiti, peritoniti, osteomielite, reumatismo articolare, sinusite, ecc.
 "Deficit" cerebrali dell'anziano angiosclerotico
 Esiti di emorragie cerebrali con o senza rammollimento cerebrale e tutte le malattie cerebrovascolari (TIA, RIND) dei tronchi arteriosi sovraortici a destinazione encefalica; sclerosi cerebrale (con Ginkgo biloba)
 Infarto del miocardio, (da usarsi dopo la seconda settimana; nella prima settimana è più indicato Cornus Sanguinea)
 Coronariti, arteriti e tromboflebiti, angioite
 Vasculite nodulare (con Betula Pubenscens e Cercis Siliquastrum)
 Insufficienza vascolare arteriosa
 Aortite (con Cercis Siliquostrum e Populus Nigra)
 Vasculopatia diabetica 
 Granulomatosi di Wegener (con Cercis Siliquastrum, Ribes Nigrum)
 Cefalee vasomotorie e emicranie. Alnus Glutinosa gemme in associazione a Ribes Nigrum e Mentha Acquatica è indicato nel trattamento della cefalea vasomotoria
 Riniti croniche e sinusite cronica
 Processi flogistici e suppurativi delle mucose rinosinusale, tracheobronchiale, colecistica e cistopielica, con febbre. Mononucleosi
 Sinusite acuta e sub-acuta suppurativa, (con Ribes Nigrum e Mentha Acquatica)
 Costituisce un rimedio di ogni sindrome flogistica mucosale in fase suppurativa acuta: rinite, otite, sinusite, tracheite, bronchite, gastrite, coli te, pielite, cistite, colecistite, a tendenza diffusiva
 Ulcera gastro-duodenale, (con Ficus Carica)
 Aftosi (stomatite aftosa) gengirostomatite (con Vaccinium Myrtillus).
 Varici e Ulcere varicose, flebiti e paraflebiti
 Edemi arti inferiori e dermatosi eritematose (con Ribes Nigrum)
 Sindromi venose acute come flebiti e tromboflebiti (agisce da solo) 
 Sindromi flogistiche sub-acute a tendenza diffusiva, (pleuro polmonite, osteite, osteomielite, peritonite, ecc.). Sindrome influenzale
 Danni iatrogeni da farmaci, da alimenti, sostanze conservanti, additivi, piante, ecc. (con Prunus Spinosa). Orticaria acuta e cronica
 Forme asmatiche di tipo allergico (con Ribes Nigrum e Viburnum).
 E' uno stimolatore della corteccia surreale (come Ribes Nigrum)
 Vertigini su base aterosclerotica (con Ampelopsis e Sequoia)

Grazia Foti
Naturopata

Alnus Glutinosa nel Cane nel Gatto